Dove siamo

Il Rifugio Settimo Alpini, inaugurato nel 1951, sorge nel Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, in posizione particolarmente grandiosa, su di un’erta pala erbosa, fra due rami nativi del torrente Ardo, al centro di un anfiteatro di superbe pareti, ai piedi della parete Sud della Schiara.

La conca del Pis Pilon, nel cui centro sorge il rifugio, è uno degli ambienti alpini più grandiosi e selvaggi delle Dolomiti Bellunesi. 

ll Rifugio Settimo Alpini e la capanna – bivacco Severino Lussato costituiscono la principale base alpinistica del gruppo della Schiara e servono egregiamente per tutte le principali ascensioni alpinistiche e per le traversate turistico – alpinistiche della Schiara, del Pelf e delle Pale del Balcòn.

Come raggiungerci

  • Da sud per il sentiero CAI 501 (accesso classico): da Bolzano Bellunese, frazione appena sopra la città di Belluno, si raggiunge la località Case Bortot e il parcheggio all’inizio del sentiero CAI 501, che risalendo l’affascinante valle dell’Ardo porta al rifugio. Difficoltà: E, dislivello: 900m, tempo: 2.30/3.00 ore
  • Da est per il sentiero CAI 505: dalla località Faè, nei pressi dell’uscita dell’autostrada A27, si prosegue in macchina fino alla foresta di Cajada. Da qui si prende il sentiero CAI 505 per forcella Caneva e Forcella Pis Pilón per raggiungere il rifugio in circa 3.00 ore. Difficoltà: EE, dislivello: 700m, tempo: 3.00/3.30 ore
  • Da ovest per il sentiero CAI 502 (Val de Piero): dalla località “La stanga”, prendere il sentiero CAI 502 che porta a Forcella Oderz attraversando la Val de Piero, magnifica e selvaggia valle ai piedi del Burel. Dalla Forcella Oderz si raggiunge comodamente il rifugio. Difficoltà: EEA, dislivello: 1400m, tempo: 5.30/6 ore
  • Da nord per l’Alta Via numero 1: dalla forcella del Marmol, scendere lungo la ferrata Piero Rossi (ex ferrata del Marmol), passando per il Bivacco Bocco-Zago al Marmol, che in circa 3 ore porta al rifugio. Difficoltà: EEA (via ferrata), dislivello: -800m, tempo: 3 ore (dalla forcella del Marmol)

Il rifugio è la base ideale per effettuare numerose altre escursioni nel gruppo della Schiara. Guarda qui tutte le escursioni e ascensioni da compiere nella zona!